Il sorriso di Ilaria Petitto illumina il percorso di una azienda, Donnachiara, che sta dimostrando le potenzialità infinite della terra Irpina. Donnachiara è una impresa familiare nel senso che è una impresa che conta sui valori che solo una famiglia può esprimere.

Cinque generazioni di esperienza nel vino di qualità vuol dire un patrimonio di conoscenze e una cura e un attaccamento al proprio lavoro che superano il solo ritorno economico di qualunque progetto. La passione per il proprio lavoro, l’amore per il prodotto, contagia anche i collaboratori e quindi c’è una condivisione di valori all’interno dell’azienda molto forte.

Quello che Donnachiara ha capito è che questa condivisione di valori può essere indirizzata a un miglioramento ulteriore della qualità dei propri prodotti: il know how, la tecnologia, l’innovazione sono cose che oggi sono sempre di più a disposizione di tutte le aziende, di chi ha una mentalità aperta, di chi si guarda intorno, ma è nella cura dei particolari che ci si può differenziare dai concorrenti.

La filosofia aziendale della famiglia Petitto è espressa, nell’azienda vitivinicola, come nelle altre aziende del Gruppo Petitto, attraverso la ricerca della qualità estrema. Il progetto  portato avanti da Ilaria Petitto,si sostanzia nella cura dei particolari lungo tutto il processo produttivo, dalla scelta del vitigno da impiantare in un determinato terreno, alla conduzione della vigna, al momento esatto della raccolta.

Non bastano le statistiche dei dati sull’andamento climatico o sulle caratteristiche chimiche del grappolo, ma si aggiunge l’esperienza dell’agronomo, l’esperienza dell’enologo che conoscono il terroir, sanno che cosa vogliono produrre, assaggiano le uve e ne confermano un giudizio definitivo sulle potenzialità aromatiche delle uve.

Stessa cosa vale per la cantina, stessa cosa vale poi per l’organizzazione del lavoro all’interno dell’azienda, il benessere organizzativo è oggi considerato una fonte enorme di opportunità per un’azienda. Se i collaboratori oltre a condividere i valori si trovano bene possono essere creativi, possono esprimere capacità di innovazione e quindi far muovere l’azienda sempre in avanti, sempre verso il consumatore verso la soddisfazione delle esigenze del consumatore e verso una migliore qualità del prodotto.
Un altro aspetto fondamentale della filosofia aziendale di Donnachiara è la sensibilità verso la tutela dell’ambiente, la sensibilità verso la cultura verso la cura del paesaggio sono valori molto sentiti, riconoscere questi valori oggi e renderli parte integrante della mission della visione strategica dell’azienda consente un rapporto privilegiato con il consumatore consapevole e attento.

Da circa un decennio l’azienda sensibile all’uso razionale dei prodotti anti- parassitari, aderisce ai modelli di lotta integrata basati sull’impiego limitato o nullo di alcuni principi attivi, sfruttando piuttosto, fattori legati all’ambiente e alle tecniche colturali in grado di ridurre lo sviluppo dei parassiti. Inoltre,in ottemperanza a quelle che sono le disposizioni dettate dai disciplinari di produzione dei vini di alta qualità, l’azienda riduce le quantità prodotte in vigna, al fine di ottenere standard qualitativi elevati.

Le energie alla cantina sono fornite interamente dal sole, attraverso impianti di pannelli fotovoltaici, anche l’acqua viene riciclata, attraverso l’impianto di raccolta e fitodepurazione dell’acqua piovana.